fbpx
Intolleranza al lattosio
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Quali sono i sintomi dell'intolleranza al lattosio? 

Ti senti spesso gonfio e gassoso dopo aver bevuto latte o mangiato un gelato? Se lo fai, potresti avere una condizione molto comune chiamata intolleranza al lattosio. Rende difficile o impossibile per il tuo corpo digerire un tipo di zucchero nel latte e nei prodotti lattiero-caseari chiamato lattosio.

Il medico può dirti se sei intollerante al lattosio ( proporre un test per intolleranza al lattosio) e come modificare la tua dieta per rimanere in salute

Praticamente le cellule intestinali perdono la capacità di sintetizzare la lattasi, un enzima che serve a digerire lo zucchero e dividerlo: il glucosio e il galattosio. Se la lattasi non svolge il suo lavoro di scissione del lattosio,  giunge fino al colon, poi grazie all’azione della flora batterica, avviene un processo di fermentazione che è la causa di disturbi di natura gastrointestinale.

(!) L'intolleranza al lattosio è una patologia che coinvolge circa il 50% della popolazione italiana, crescendo nel meridione d'Italia. Ma cos'è questa intolleranza?

Intolleranza al lattosio sintomi

  • Dolori addominali
  • Senso di gonfiore
  • Nausea
  • Stitichezza o diarrea
  • Meteorismo e flatulenza

Se ricevi questi circa 30 minuti o 2 ore dopo aver bevuto latte o aver mangiato prodotti lattiero-caseari, dovresti parlare con il medico. L'intolleranza al lattosio è solo una delle tante cose che possono causare questi sintomi.

Come faccio a sapere se ce l'ho?

Essere intolleranti al lattosio significa solo che non ne fai abbastanza di un certo enzima che aiuta il tuo corpo a scomporre lo zucchero nel latte. Lo zucchero finisce nel colon anziché essere assorbito nel flusso sanguigno. E nel colon fermenta e può causare questi sintomi.

Milioni di persone sono intolleranti al lattosio. Può essere gestito, ma non può essere curato.

 

I sintomi sono comuni

La maggior parte di noi sperimenta gas, gonfiore e nausea nelle nostre vite. Spesso non ha nulla a che fare con l'intolleranza al lattosio. Ma se sei preoccupato, ecco alcune cose da notare e discutere con il tuo medico ( da riportare anche al laboratorio analisi):

  1. Annota i tuoi sintomi e quando li ricevi.
  2. Fai un elenco dei tuoi farmaci, vitamine e integratori.
  3. Avevi del latte o dei prodotti lattiero-caseari prima di averli?
  4. Ci sono altre possibili cause?
Intolleranza al lattosio cosa mangiare

La terapia consigliata è l’esclusione dei prodotti che contengono LATTOSIO, quindi la necessità di conoscere quali sono gli alimenti che contengono lattosio, che non sono solo latte e suoi derivati, ma anche alimenti in scatola o surgelati,

Benessere e Salute Blog

Esami in Promo

Abbiamo predisposto una pagina di vari Check Up ed esami clinici in offerta, un servizio offerto dal laboratorio analisi.

Ultime Notizie

Sangue Occulto 23 Luglio 2020
I bambini sovrappeso 25 Giugno 2020

Search