fbpx
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il coronavirus (COVID-19) è causato da un ceppo di coronavirus recentemente identificato nell'uomo. Il virus è apparso per la prima volta nella città di Wuhan, nella provincia di Hubei, in Cina, alla fine del 2019 ed era noto come "coronavirus (2019-nCov)". Da allora COVID-19 si è diffuso in molti altri paesi nel mondo.

Mascherine contro coronavirus

Se sospetti di essere malato con COVID-19, dovresti indossare una maschera chirurgica quando sei vicino ad altre persone. Le maschere chirurgiche sono utili solo per prevenire la diffusione di coronavirus ad altri da persone con un'infezione confermata o probabile. Devono anche essere usati in combinazione con lavaggi frequenti con acqua e sapone (per 20 secondi) o con strofinamento a base di alcool ("disinfettante per le mani").

Se stai bene e non ti prendi cura di una persona con COVID-19 confermato o probabile, non è necessario indossare una maschera chirurgica.

Vi sono poche prove a sostegno dell'uso diffuso di maschere chirurgiche da parte di persone sane.
Se è necessario indossare una maschera chirurgica, è necessario cambiare la maschera non appena diventa umida o sporca. Non riutilizzare le maschere monouso. Ulteriori informazioni sulle maschere sono disponibili sul sito Web del Dipartimento della Salute.

Che cos'è un "contatto stretto"?

Un contatto stretto è qualcuno che:

√ ha avuto più di 15 minuti di contatto faccia a faccia (in qualsiasi contesto) con una persona con COVID-19 confermato o probabile (incluso nelle 24 ore precedenti alla comparsa dei sintomi)

√ ha condiviso uno spazio chiuso con una persona con COVID-19 confermato o probabile per più di 2 ore (anche nelle 24 ore precedenti alla comparsa dei sintomi)

Contatti stretti di una persona con un confermato o pro l'infezione COVID-19 presenta un rischio maggiore di infezione. Tuttavia, è importante che tutti comprendano i sintomi di COVID-19 e si rivolga al medico se non si sente bene.

Che cos'è un "contatto occasionale"?

Un contatto occasionale è una persona che si è trovata nella stessa area generale di una persona che si è dimostrata positiva per COVID-19 mentre era infettiva.

Sei un contatto occasionale se:

√ hai avuto meno di 15 minuti di contatto diretto (in qualsiasi contesto) con un caso confermato o probabile (incluso nelle 24 ore precedenti alla comparsa dei sintomi)

√ hai condiviso uno spazio chiuso con un caso confermato o probabile per meno di 2 ore (anche nelle 24 ore precedenti alla comparsa dei sintomi)

(!) Non è necessario escludere contatti casuali dal lavoro o dalla scuola mentre si sta bene. È necessario monitorare attentamente la propria salute e, in caso di sintomi, isolarsi.

Cosa devo fare se sono stato in stretto contatto con una persona con infezione COVID-19 confermata o probabile o con un viaggiatore internazionale?

Se hai avuto uno stretto contatto con una persona con infezione da coronavirus (COVID-19) confermata o probabile (incluso il contatto nelle 24 ore prima che si ammalassero), dovresti autoisolarti immediatamente.

 Monitora attentamente la tua salute per 14 giorni dopo l'ultimo contatto con la persona.
   

Se hai avuto stretti contatti con un viaggiatore internazionale ma non hanno sintomi di COVID-19, dovresti praticare il "distanziamento sociale" (vedi Cos'è il "distanziamento sociale"?, Sotto). Se la persona sviluppa sintomi, è necessario autoisolarsi immediatamente.

Che cos'è il "distanziamento sociale"?

Il "distanziamento sociale" aiuta a ridurre il rischio di trasmissione di un virus.

* Il distanziamento sociale comprende:

√ evitare folle e raduni di massa dove è difficile mantenere una distanza ragionevole dagli altri (circa 1,5 metri)

√ evitare piccoli raduni in spazi chiusi

√ mantenere 1,5 metri tra te e le altre persone

√ non stringere la mano, abbracciare o baciare

√ non visitare persone vulnerabili, come quelle in strutture per anziani o ospedali, bambini o persone con sistema immunitario indebolito

 

Arginina: quali sono i cibi ricchi?

Cena tardi: conosci il pericolo??

Vitamina D: a cosa serve?

Intolleranza: conosci quella al lattosio??

 

Benessere e Salute blog

Esami in Promo

Abbiamo predisposto una pagina di vari Check Up ed esami clinici in offerta, un servizio offerto dal laboratorio analisi.

Ultime Notizie

Sangue Occulto 23 Luglio 2020
I bambini sovrappeso 25 Giugno 2020

Search